Nel corso della conferenza WinHEC 2015 tenuta questa settimana da Microsoft, un esemplare dell’ancora non ufficialmente annunciato ZTE Nubia Z9, nuovo top di gamma Android dell’azienda cinese che sta ampliando, a poco a poco, il suo raggio d’azione, è stato presentato in un’inedita versione dotata di sistema operativo Windows 10 per smartphone Technical Preview. Si tratta, naturalmente, di una notizia davvero molto interessante che lascia presagire il debutto di ZTE nel mondo Windows 10 con uno smartphone top di gamma.

Per ora non vi sono piani ufficiali in merito al debutto di una versione Windows del nuovo ZTE Nubia Z9 che, possiamo immaginare, potrebbe seguire la stessa strada dell’HTC One M8 presentato da HTC in due versioni, Android e Windows Phone.

Le specifiche tecniche del nuovo ZTE Nubia Z9 non sono ancora ufficiali. In ogni caso, il nuovo smartphone top di gamma ZTE presenterà un display FullHD da 5.2 pollici di diagonale, caratterizzato da cornici estremamente ridotte, ed il SoC Qualcomm Snapdragon 810, il nuovo top di gamma di Qualcomm che, nonostante presunti problemi di surriscaldamento, sarà utilizzato dalla maggior parte dei flagship Android.

A completare la dotazione tecnica del nuovo ZTE Nubia Z9 troviamo 3 GB di memoria RAM, 32 GB di storage interno, espandibili tramite microSD, una fotocamera posteriore da 16 Megapixel ed una anteriore da 8 Megapixel. Per ora, come detto, non ci resta che attendere il rilascio di maggiori informazioni in merito ai piani futuri di ZTE per quanto riguarda il mondo Windows. Appare evidente come il nuovo ZTE Nubia Z9 abbia tutte le carte in regola per diventare uno degli smartphone più interessanti a poter contare sul sistema operativo mobile di Microsoft. Maggiori dettagli emergeranno, senza dubbio, nel corso dei prossimi giorni.